PER INFO E PREVENTIVI GRATUITI: +39 0341 630732

materie-modular-Calolziocorte-logo
materie-modular-Calolziocorte-logo

MODULAR SYSTEM  |  Corso Europa, 109 - 23801 Calolziocorte (LC)​

+39 0341 630732   modularsystem@modularsystem.it  |  P.I. 02607100167

Cookie e Privacy Policy

modular-system.it

LE COMPONENTI PIÙ IMPORTANTI PER NASTRI TRASPORTATORI E DELLE AUTOMAZIONI INDUSTRIALI SICURI

News, Articolo 1,

LE COMPONENTI PIÙ IMPORTANTI PER NASTRI TRASPORTATORI E DELLE AUTOMAZIONI INDUSTRIALI SICURI

L’importanza dei nastri trasportatori all’interno dei più diversi tipi di industria moderna non può essere sopravvalutata, perché questi dispositivi sono in gra

news2-1583922384.png

L’importanza dei nastri trasportatori all’interno dei più diversi tipi di industria moderna non può essere sopravvalutata, perché questi dispositivi sono in grado di movimentare merci e materiali in modo molto efficiente, facendo risparmiare tempo e denaro e consentendo il trasporto rapido di diversi tipi di prodotto che non potrebbe essere agevolmente spostato in altro modo. I nastri trasportatori, insieme alle automazioni industriali e ai sistemi di movimentazione più avanzati, sono ormai un must per diversi settori, e devono essere realizzati nel rispetto di alcuni standard per assicurare sia efficienza che la massima sicurezza per gli operatori.

Come devono essere realizzati i nastri trasportatori

I trasportatori a nastro prevedono in particolare alcuni elementi fondamentali che ne assicurano il corretto funzionamento, la giusta silenziosità, la portata e così via. In primo luogo il nastro deve essere idoneo al contatto con il prodotto da trasportare, in particolare se questo è corrosivo, ad alte temperature (e quindi in grado di incendiare un nastro non ignifugo) e così via. La testata motorizzata deve essere adeguata al carico previsto, e se necessario gommata. In base alla lunghezza del nastro, poi, è fondamentale disporre rulli superiori e inferiori che possano sostenerlo senza che ci siano rischi.Altri componenti fondamentali sono la struttura portante, solitamente in acciaio inox, le tramogge di carico, i meccanismi tenditori del nastro, oltre ovviamente ai motori elettrici e ai gruppi riduttori con variatori meccanici o moto tamburo con inverter. A seconda di necessità speciali è possibile inoltre che siano presenti componenti particolari in funzione dell’applicazione specifica: tra questi, i dispositivi di scarico, i dispositivi di pulizia del nastro, i dispositivi di frenatura, i bordi, le sponde laterali, le ventose per macchine industriali, le guarnizioni in gomma e così via.

La possibilità di personalizzazione dei nastri

Cruciale è naturalmente la valutazione del peso di ciò che verrà trasportato, per assicurare uno spostamento efficiente senza che ci sia il rischio di una movimentazione troppo lenta o, addirittura, della rottura della struttura stessa. Uno dei grandi vantaggi dei nastri trasportatori e degli altri macchinari di automazione industriale dedicati al trasporto delle merci e dei materiali è che possono essere personalizzati secondo le esigenze specifiche del cliente, come ad esempio i bordi, i listelli, le tazze e altri accessori, i sistemi di pesatura o dosaggio e altro ancora.

WEBIDOO-logo-footer

Farmed by WEBIDOO